mercoledì 10 marzo 2010

Caponet


I caponet (in piemontese) sono degli involtini di verza ripieni di carne ma ogni famiglia ha un po' la sua ricetta con delle minime varianti.
Sono un piatto tipicamente invernale e lo so che ve lo propongo ora che è Marzo, ma con tutta la neve che sta venendo l'unica cosa che ho voglia di fare è ritirare fuori l'albero di Natale e le palline...e mangiare piatti caldi :-)

Ingredienti per 5 persone (2 caponet a testa):
1 verza (10 foglie abb grosse),
500 gr carne tritata di vitello,
2 uova (questa volta ho messo 3 albumi),
parmigiano q.b.
sale, pepe

varianti fac:
aggiunta di salsiccia alla tritata,
aggiunta di riso opp patate (vedete qui da Furfecchia) opp. pane bagnato nel latte,
versione tutta "vegan" (mi è venuta in mente da poco): patate e formaggio (es stracchino) al posto della tritata

Ovviamente se vi avanza del bollito/ dell'arrosto lo potete mettere!

1. Lavare le foglie della verza e poi scottarle in acqua bollente e scolarle subito opp. farle cuocere al vapore per circa 10 min (non andranno scolate perché a vapore non assorbono acqua). Io questa volta ho scelto la seconda via (rimangono + asciutte e conservano le loro proprietà nutritive). Dovranno diventare morbide ma non disfarsi, in pratica si deve poter piegare la costa centrale.

2. Nel frattempo mescolare la tritata con le uova sbattute, il parmigiano, un po' di salsiccia (io questa volta no), salare e pepare.

3. Riempire ogni foglia con un cucchiaio di impasto e chiudere formando un pacchetto

4. Cuocere: o in forno a 180 gradi per 30 min (teglietta unta e coperta con stagnola) opp in padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio per 25 min (pentola coperta, fuoco medio-basso).

Se avete la sensazione che si stiano sbruciacchiando aggiungete un filo d'acqua durante la cottura.

Che dirvi?
Sono buoni e ai bambini piacciono....
Castagna


18 commenti:

furfecchia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
furfecchia ha detto...

Eccoli qua! Ci ho preso gusto con gli involtini di verza e proverò anche la tua versione... per di più sono talmente buoni che vengono mangiati anche da chi dice di non amare il cavolo...
vedo che si possono cuocere anche in padella, da provare anche questo metodo di cottura
Ciao!

PS Ho cancellato il commento precedente perchè avevo scritto da cani!

Castagna e Albicocca ha detto...

Furfecchia, sai che invece io li proverò con il riso?
L'abbianmento riso/verza è molto delicato...mi ricorda molto quello dei ravioli che facciamo noi di solito e non li ho mai fatti con il riso...tanto mi sa che il freddo durerà ancora un po', no?
Castagna

Federica ha detto...

Non conoscevo questo piatto ma amo moltissimo la verza e davvero con l'aria che tira in questi giorni sembra perfetto! Mi piace molto la versione vegan con stracchino e patate ;)
Baci

Federica ha detto...

favolosi!!! mettono l'acquolina solo a guardare!! ciao!

Alem ha detto...

non li ho mai fatti e nemmeno mangiati!!
mi ha fatto venire una voglia!

Onde99 ha detto...

Ecco, mi sembrava di avere visto una cosa simile da Furfecchia. Sì, è vero, sono un piatto invernale, ma con questo freddo che altro possiamo fare? Già pensavo di andar per campi a cercare erbette, ma, per ora, mi sa che trovo solo fango...

Luciana ha detto...

Ciao questo piatto è davvero buono...complimenti, da provare...un bacio

UnaZebrApois ha detto...

com'è invitante quato piatto!!!prendo nota così da riproporre al più presto!!!bello bello bello!!!

Simo ha detto...

mmmm...buonissimi!!!!!!!!!!!!!!

Micaela ha detto...

non conoscevo questa ricetta ma è molto invitante! io la verza non so mai come prepararla! un bacione.

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Con il freddo che fa sono i benvenuti!

piera ha detto...

il prossimo cavolo che mi passa mia mamma finirà in padella in questo modo (nella versione no carne)..bacioni

terry ha detto...

non conoscevo il nome regionale....cmq non li ho nemmeno mai provati...e voglio proveddre prima che la verza vada fuori stagione!
ottime le varianti:)

Castagna e Albicocca ha detto...

Federica: se ti piace la verza devi provarli!

Federica:uhi, grazie!

Alem:davvero? Assaggiali e vedrai...

Ondina:quanto avrei voglia di erbette...ma per ora dobbiamo continuare al freddo, alla neve e alla pioggia....

Luciana:se lo provi mi fai sapere?

UnaZebrApois:grazie! W l'entusiasmo che condisce anche tutti i nostri piatti!

Simo:tesoro, grazie!

Micaela:ora ne hai una nuova,no? ;-)

twostella:ehehe sapevo che avresti apprezzato!

piera:almeno è una variante,no?

terry: diciamo che ce n'è per tutti i gusti, se ne possono fare insieme anche di diversi, poi ognuno mangia quello che preferisce,no?

Genny G. ha detto...

ogni anno mi riprometto di provarci con questo tipo di involtini..ma mi inpigrisco....che lazzarona sono!:::::::::::::::::::::::D

Castagna e Albicocca ha detto...

Genny, credimi sono velocissimi :-)

ilcucchiaiodoro ha detto...

Ciao è partito un nuovo contest mi piacerebbe se tu ne prendessi parte "Una ricetta per Pasqua" ci sono ben 3 classificati. Uno potresti essere tu!!! Termini e condizioni seguendo questo link:

http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/2010/03/11/il-contest-di-pasqua/
Donatella

Related Posts with Thumbnails